Buccheri, elezioni amministrative, depositate le liste: Seby Bennardo sfida l’uscente Alessandro Caiazzo

E' corsa a due per la carica di primo cittadino fra il sindaco uscente, Alessandro Caiazzo e Seby Bennardo,  Consigliere comunale di opposizione

A Buccheri è corsa a due per la carica di primo cittadino fra il sindaco uscente, Alessandro Caiazzo, e Seby Bennardo, Consigliere comunale di opposizione.

Ci presentiamo con un programma portatore delle idee dei cittadini e degli interessi degli stessi, di ciò che in questi cinque anni ci hanno trasmesso e suggerito – afferma Caiazzo -. Un programma concreto e realmente attuabile che ha basi solide, che si reggono sull’esperienza maturata e sulla competenza che ha contraddistinto i primi cinque anni di mandato. Occorre proseguire nel cammino intrapreso che vedrà il concretizzarsi dei numerosi interventi amministrativi e progetti già avviati. Abbiamo certezza delle coperture finanziarie necessarie a concretizzare il programma amministrativo. Chi oggi si appresta a condividere la prosecuzione naturale di questa rinnovata e imponente sfida, sa già che respingiamo nuovamente i personalismi e le velleità di pochi in favore della comunità”.

Come 5 anni fa Caiazzo scende in campo con la lista civica “RipartiAmo Buccheri” che vede candidati al Consiglio comunale: Antonino Trigila; Marco De Martino; Paolo Vinci; Denis Basili; Gianni Garfì; Concetta Mazzone; Carla Giarratana; Francesca Ingannè; Manuela Fisicaro e Francesco Dangelo. Assessore designato: Vito Giaquinta.

Presentata questa mattina, invece, la lista “Si Può FARE”, con Sebastiano Bennardo sindaco. La lista “è frutto di un attento lavoro di sinergie tra le tante intelligenze che lavorano ogni giorno per la nostra comunità – afferma il candidato sindaco -. Abbiamo deciso di essere diversi dagli altri, alla scelta di poltrone e accordi politici abbiamo risposto con l’idea della fattività, del fare, dimostrando ancora una volta che per noi l’importante è essere al servizio della nostra gente”

La lista di persone in corsa vede presenti: Maria Bontempo detta Mariella; Grazia Cappello detta Elena; Carmelo Di Pietro; Ketty Giardina; Fabio Occhipinti; Francesco Parisi; Concettina Petralia; Gaetano Randone; Sebastiano Randone e Gaetano Trigili. Assessori designati: Rosalba Salamone e Fabio Occhipinti.

La campagna elettorale di “Si può fare” sarà basata su una comunicazione volta alle idee e alle storie delle persone, in opposizione alle critiche sterili e infondate motivate solamente dalla mancanza di argomenti – conclude Bennardo -. Siamo pronti a governare il futuro di questa meravigliosa cittadina abbiamo le idee chiare e facciamo della nostra storia d’impegno e dedizione il nostro baluardo. Si può fare, ne siamo certi”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi