Calcio, il Cassaro gioca bene ma esce sconfitto dalla trasferta di Acate

Il prossimo impegno del Cassaro è in casa il 18 febbraio, dopo la pausa carnevalesca, contro il Game Sport Ragusa

Allo stadio “Interlandi” di Acate, un buon Cassaro esce sconfitto per 1-0 contro la Primavera Acatese, per colpa di una leggerezza difensiva. Per gli azzurri allenati da Sebastiano Bonfiglio, in campo oggi per  78 minuti, la sconfitta di oggi li allontana, forse definitivamente, dalla zona playoff (14 punti dal secondo Monterosso, sconfitto in casa 4-3 contro il Real Ragusa, ultimo in classifica).

Un Cassaro, padrone del campo fino alla rete degli acatesi, che si è visto l’arbitro annullare ben due reti, una di Dario Giardina per presunto fuorigioco e un’ altra di Gallo su calcio d’angolo per un contrasto in area, fischiato dall’arbitro dopo quasi mezzo minuto. La squadra locale porta a casa i tre punti con l’attaccante Musarra, bravo a concludere in rete dopo aver ricevuto un passaggio errato di un difensore azzurro.

La squadra di casa ha potuto raddoppiare nei minuti conclusivi, ma il palo ha salvato il risultato. Il prossimo impegno del Cassaro è in casa il 18 febbraio, dopo la pausa carnevalesca, contro il Game Sport Ragusa.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi