Calcio, Il Palazzolo a Rosolini senza lo squalificato Chiavaro

Anche il tecnico Strano non potrà sedere in panchina a causa della squalifica, così come i due nuovi acquisti spagnoli per i quali non è ancora arrivato il transfer

Tanto freddo e neve allo “Scrofani Salustro” e i gialloverdi spostano la rifinitura sul sintetico del campo “Giorgio Di Bari” di Siracusa, dove la squadra, al gran completo, questa mattina si è allenata in vista del derby di domani con il Rosolini.

La gara del “Consales” rappresenta per il Palazzolo una tappa fondamentale visto che vincere servirebbe ad iniziare il girone di ritorno nel migliore dei modi e a dare continuità alle belle prestazioni e ai risultati conseguiti negli ultimi due mesi. Per l’occasione, però, anche se con ogni probabilità esordirà il centrocampista Davide Baiocco, non potranno esserci (salvo sorprese dell’ultim’ora) gli attaccanti spagnoli Bayon e Guirado, per i quali si attendono ancora i “transfer”.

Resta in dubbio, anche se le sue condizioni sono in netto miglioramento, il terzino Conselmo, mentre in difesa mancherà lo squalificato Alfio Chiavaro con la coppia di centrali che sarà formata da Nobile e Ricca. Non sarà in panchina per squalifica, infine, il tecnico Pippo Strano.

Sappiamo che da ora in poi non possiamo permetterci assolutamente di lasciare per strada altri punti, – ha spiegato, in sede di presentazione della gara di domani, il centrocampista gialloverde Peppe Grasso – per cui l’obiettivo, per la gara di domani come per le successive, è quello di vincere. Con gli innesti di dicembre siamo completi e più che mai competitivi in ogni reparto, – ha aggiunto – sarà il mister, di volta in volta, a scegliere chi merita di scendere in campo. Di sicuro chi giocherà darà il massimo per ripagare gli sforzi compiuti dalla società e portare sempre più in alto il nome del Palazzolo. Sappiamo che possiamo lottare fino all’ultima giornata e dire la nostra anche per il successo finale, – conclude Grasso – ma a parlare dovranno essere prima di tutto i risultati e domani non vogliamo assolutamente fallire il primo appuntamento del 2017 con la vittoria”.

La gara del “Consales”, che è valida per la prima di ritorno del campionato d’Eccellenza, prenderà il via alle 14,30 e verrà diretta dal fischietto piemontese della sezione di Ivrea Gabriele Restaldo, il quale, per l’occasione, si avvarrà della collaborazione degli assistenti di linea Gianluca Viglianesi di Catania e Massimo Falzone di Acireale.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi