Canicattini, gli studenti del liceo Da Vinci imparano a volare. Ospiti dell’Avio Club Siracusa per l’alternanza scuola-lavoro

Il programma si occuperà di introduzione al volo da diporto e sportivo, nozioni di aerotecnica, tecniche di volo, materiali e sicurezza, motori, meteorologia, strumenti e navigazione, fonia aeronautica, regole dell’aria

La scuola impara a volare nel progetto di alternanza scuola-lavoro del liceo Scientifico “Leonardo da Vinci” di Floridia. Protagonisti sono gli alunni della classe III B del liceo di Scienze applicate di Canicattini Bagni, che fa parte del liceo Scientifico di Floridia, ospiti dell’Avio Club Siracusa e dell’avio-superficie di contrada Rinaura.

Il programma di alternanza scuola-lavoro che l’ente Avio Club Siracusa ha pianificato per l’anno didattico 2017/2018 e che vedrà coinvolte diverse scuole della provincia di Siracusa, rientra nel nuovo piano di promozione e comunicazione che l’ente sta sviluppando per favorire un maggiore coinvolgimento verso il mondo aeronautico e realizzare le opportune relazioni di scambio con gli altri enti del territorio interessati ai processi di innovazione tecnologica.

Il programma di lavoro prevede attività teorico-pratiche, tipicamente riservate all’addestramento dei piloti di aereo da diporto e sportivo. L’obiettivo del programma, quindi, è di stimolare negli allievi nuovi percorsi di studio, a indirizzo tecnico scientifico, che possono orientarne le scelte future, avvicinandoli all’ambito tecnologico di maggiore innovazione come quello aeronautico nel quale si sviluppano i notevoli interessi del mercato negli ultimi anni.

Gli allievi dell’istituto, che saranno seguiti da istruttori piloti certificati, e per alcune attività anche da piloti privati e di linea, entreranno in contatto con il mondo aeronautico sviluppando conoscenze nei molteplici ambiti tecnologici di cui è formato, quali informatica, elettronica, organizzazione e comunicazione, fisica, e soprattutto acquisendo un approccio di tipo procedurale rispetto alla risoluzione delle attività e dei problemi, che rappresenterà un importante vantaggio per i ragazzi anche nella conduzione delle loro attività future di studio e di lavoro. “Un’opportunità unica – commenta Marcello Pisano, dirigente scolastico dell’istituto di Floridia – che entusiasma alunni e che abbiamo messo in campo con grande energia, convinti che sia questa la strada da percorrere nell’ambito del progetto di alternanza-lavoro nelle scuole superiori. Un progetto che si affianca alle altre in programma nell’ambito dell’alternanza scuola-lavoro e che costituisce un’occasione di crescita vera per i ragazzi”.

I ragazzi della III B sono guidati dal tutor Vincenzo Zappulla insieme con le docenti Alvice Cartelli e Barbara Sala.

Il programma si occuperà di introduzione al volo da diporto e sportivo, nozioni di aerotecnica, tecniche di volo, materiali e sicurezza, motori, meteorologia, strumenti e navigazione, fonia aeronautica, regole dell’aria.

Le attività hanno carattere teorico pratico, sia per gli aspetti prettamente inerenti il volo, sia per quelli inerenti i controlli, il funzionamento del motore e la strumentazione di bordo. Tra le attività pratiche sono previste, ad esempio, le simulazioni di radio navigazione adottando i veri protocolli di comunicazione utilizzati tra piloti e controllori ats, sessioni di volo simulato con simulatore doppio comando, tracciamento rotta e compilazione Flight Log, Piano di Volo abbreviato, funzionamento strumentazione avionica, controlli motore-cellula e checklist, volo di prova in circuito in modalità doppio comando con istruttore certificato e gestione comunicazioni radio su frequenza ufficiale dell’aviosuperficie 128,45Mhz (attività riservata agli allievi autorizzati).

Al termine del programma di alternanza scuola-lavoro, in occasione della cerimonia di chiusura dell’attività, verrà rilasciato un attestato di partecipazione a ogni singolo allievo.

L’Avio Club Siracusa, di cui è presidente il pilota istruttore generale Giovanni Patti, direttore e istruttore pilota della scuola di volo Roberto Tonicchi, conta circa 60 soci piloti e dispone di una aviosuperficie certificata con una pista in asfalto lunga 400 metri e di una propria frequenza radio certificata (128,45 MHz). Oltre alla Scuola di volo VDS (certificazione AeCI nr 67), autorizzata dall’Aeroclub d’Italia ad effettuare i corsi di pilotaggio per il conseguimento dell’Attestato su aerei ultraleggeri e pendolari a motore, nonché i corsi di VDS avanzato e i corsi di radiotelefonia aeronautica, l’Avio Club Siracusa, ospita la scuola di paracadutismo, deltaplano e droni.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi