Obbligo delle mascherine nei luoghi al chiuso: nuova ordinanza del Ministero della Salute

Ferla, il 10 febbraio cerimonia di premiazione del concorso letterario Pentèlite

Il premio letterario quest’anno è offerto dall'Endas Sicilia e consegnato da Enzo Silluzio

L’Associazione culturale Pentèlite, con sede a Sortino, da ventidue anni promuove un concorso letterario nazionale diviso in due sezioni, prosa e poesia. La premiazione del concorso, che si svolge ogni anno, coinvolge da sempre non solo la popolazione locale, ma anche molti dei partecipanti finalisti che per l’occasione prestano visita al comune ibleo.

Tutte le opere finaliste saranno poi pubblicate sulla nostra prestigiosa Rivista Letteraria I quaderni di Pentèlite – afferma il presidente Giuseppe Pettinato – un prodotto culturale unico della nostra provincia, probabilmente di tutta la parte orientale della Sicilia. Dopo tutti questi anni riusciamo ancora a offrire un prodotto culturale competitivo, sempre nuovo e rinnovato nella grafica solo grazie ai piccoli contributi spontanei che ci pervengono da alcune attività commerciali sortinesi. Quest’anno la cerimonia di premiazione è patrocinata dall’Amministrazione comunale della città di Ferla che, nelle persone del sindaco Michelangelo Giansiracusa e dell’Assessore Rossitto, ci ha accolto con sincero entusiasmo e si terrà nei locali dell’Auditorium ferlese giorno 10 Febbraio 2019 alle ore 16;30.”

Il premio letterario quest’anno è offerto dall’Endas Sicilia e consegnato da Enzo Silluzio. Come di consueto i vincitori si conosceranno solo nel corso della serata con l’apertura pubblica delle buste chiuse, consegnate all’Associazione da venti lettori scelti tra la popolazione sortinese.

La premiazione sarà preceduta dagli interventi del prof. Giuseppe Pettinato, Presidente dell’Associazione culturale Pentèlite, che proporrà una riflessione sulla Giornata della Memoria e del ricordo delle Foibe. Seguiranno altri interventi da parte dello scrittore Salvo Zappulla, di Mario Lonero e dalla direttrice della Rivista Letteraria Notabilis Daniela Tralongo. L’allestimento grafico-pittorico è curato da Simone Parrottino.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo