“Learning Knows no bounds”: l’istituto superiore di Palazzolo Acreide ha partecipato al progetto di Skopje in Macedonia

I docenti Giusy Tanasi e Salvatore Carpino hanno partecipato con numerosi colleghi provenienti dalla Turchia, dalla Lituania, dalla Romania si sono confrontati con modelli ed esempi per studenti con bisogni speciali

L’istituto superiore di Palazzolo Acreide ha partecipato con una propria rappresentanza al progetto “Learning Knows no bounds” che si è tenuto a Skopje in Macedonia dal 13 al 17 novembre.

I docenti Giusy Tanasi e Salvatore Carpino hanno partecipato con numerosi colleghi provenienti dalla Turchia, dalla Lituania, dalla Romania si sono confrontati con modelli ed esempi per studenti con bisogni speciali, nell’aiuto all’adattamento con altri studenti e al post diploma.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi