Palazzolo, ArcheoClub presenta “Il vendicatore oscuro”, il romanzo di Annalisa Stancanelli sulla vita di Michelangelo Merisi

Il romanzo, combinando narrazione e fatto storico, racconta anche l’arte di Caravaggio, la pittura dal vero e la committenza, nell’affascinante cornice della Sicilia barocca del seicento

Caravaggio in Sicilia, in fuga dalla sete di vendetta di qualcuno che lo vuole morto. Questo il tema del romanzo di Annalisa Stancanelli, “Il vendicatore oscuro”, ambientato in una Siracusa seicentesca e ispirato alla vita dell’artista Michelangelo Merisi, che la sede di Archeoclub presenterà a Palazzolo Acreide.

Con la presenza dell’autrice, si ripercorreranno i mesi della clandestinità del Caravaggio a Siracusa, città in cui il pittore trovò rifugio grazie a dei monaci e al suo protettore Vincenzo Mirabella, in fuga dai Cavalieri di Malta che lo volevano morto. Il romanzo, combinando narrazione e fatto storico, racconta anche l’arte di Caravaggio, la pittura dal vero e la committenza, nell’affascinante cornice della Sicilia barocca del seicento.

L’appuntamento è per sabato 9 dicembre alle 17 nei locali del Museo dei Viaggiatori in Sicilia, in via Maestranza 5.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi