Canicattini Bagni, omicidio di Laura Petrolito: perizia psichiatrica per Paolo Cugno

Il Gip Andrea Migneco, quindi, ha accolto l'istanza di Giambattista Rizza, avvocato difensore di Paolo Cugno

Perizia psichiatrica per Paolo Cugno, per accertare se al momento dell’omicidio fosse capace di intendere e di volere. L’ha chiesta la difesa del ventisettenne in carcere per l’omicidio di Laura Petrolito, avvenuto nelle campagne di Canicattni Bagni lo scorso 18 marzo. Come riporta “La Sicilia” il giovane manovale, reo confesso, ha ricevuto questa mattina la visita di due psichiatri, nominati dalla difesa: Michele Lo Magro e Rosanna Gurrieri che hanno avuto l’ok dopo che per due volte il pm Marco Dragonetti si è opposto.

Il Gip Andrea Migneco, quindi, ha accolto l’istanza di Giambattista Rizza, avvocato difensore di Paolo Cugno.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi