In tendenza

A Palazzolo Acreide triplicati i casi Covid in una settimana

Sindaco e vice sindaco lanciano un appello alla cittadinanza invitandola a non abbassare la guardia e a mantenere alta l'attenzione

Triplicati i contagi da Covid 19 a Palazzolo Acreide che passa dagli appena 7 positivi del 23 febbraio scorso ai 24 comunicati stamattina dal primo cittadino del comune montano Salvatore Gallo. Proprio il sindaco di Palazzolo, in virtù di un’emergenza sanitaria che continua a non dar pace a Palazzolo come nel resto del Paese, invita nuovamente la cittadinanza a non abbassare la guardia. “È mio dovere informare – dice il sindaco – ma l’informazione non deve rimanere fine a se stessa” un monito palese ai propri concittadini cui ieri aveva chiesto “massima prudenza e soprattutto autodisciplina”.

Sembrerebbe che molti dei nuovi contagi siano riconducibili alla trasmissione del virus all’interno del nucleo familiare. “Ovviamente – spiega il vice sindaco Aiello – la situazione è delicata e va continuamente monitorata. In questi giorni è intenso il lavoro di tracciamento e cerchiamo di circoscrivere il tutto. Occorre molta autodisciplina, si può lavorare e uscire in zona gialla ma tenendo sempre alta la guardia”.

Il vice sindaco lancia anche un appello ai più giovani. “Ricordatevi che quando tornate a casa trovate genitori e nonni, quindi applicate quelle norme, ormai ripetute allo sfinimento, legate al distanziamento e all uso della mascherina, a tutela vostra e dei vostri cari”


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo