In tendenza

Allargamento del Cimitero Comunale di Sortino: approvato il progetto esecutivo

Il progetto permetterà di realizzare 1850 nuovi loculi e 42 cappelle gentilizie

Approvato il progetto esecutivo finalizzato all’allargamento del Cimitero Comunale, si è potuto procedere alla acquisizione dell’area destinata a tale intervento, la cui procedura è stata regolarmente completata dagli uffici comunali.

La somma per l’acquisizione dell’area è stata reperita all’interno del Bilancio Comunale tra i residui di precedenti espropri effettuati nel corso degli anni, grazie ad un mutuo della Cassa Depositi e Prestiti.

Dopo gli interventi di manutenzione straordinaria degli uffici del Cimitero, la pavimentazione dei due viali del cimitero: viale dei Fiordalisi e viale dei Mughetti, realizzati grazie a due cantieri regionali, all’acquisto delle nuove scale a norma, di messa in sicurezza di alcuni viali ed aree del cimitero, prosegue quindi  intensa l’attività e l’attenzione dell’assessore Luciano Gigliuto e di tutta l’amministrazione comunale nei confronti del nostro Cimitero.

Grazie allo studio di fattibilità redatto dall’ufficio tecnico comunale, si è  proceduto ad inserire nel programma triennale degli investimenti il progetto di allargamento che permetterà di realizzare 1850 nuovi loculi e 42 cappelle gentilizie ed al successivo incarico per la progettazione esecutiva dell’importante opera.

L’area interessata alla realizzazione dell’ala nuova del cimitero è di oltre 3.600 mq, su un totale di  circa 7.000 mq utilizzati, nella quale oltre alle stradelle verrà garantita la illuminazione a norma e tutti gli interventi necessari ai fini del rispetto delle norme igienico sanitarie e di sicurezza.

Obiettivo comune sia della Giunta che della maggioranza consiliare è quello di proseguire in questo percorso virtuoso di cura e di attenzione nei confronti del “nostro” cimitero, che veda coinvolti tutti gli attori che a vario titolo possono contribuire alla costante crescita della nostra Comunità – afferma il sindaco Vincenzo Parlato -, che non nasconde la soddisfazione per l’ottimo lavoro degli assessori al ramo che si sono succeduti e dell’impegno e dedizione dimostrato dai tecnici comunali. Ora siamo possiamo passare alla fase Quattro – continua -, dopo lo studio di fattibilità, la consegna della progettazione esecutiva, e l’acquisizione dell’area si potrà procedere finalmente  all’allargamento del Cimitero per realizzare tutti i loculi necessari a far fronte alle esigenze dei cittadini almeno per i prossimi 30 anni. Abbiamo previsto nel Bilancio di Previsione dell’esercizio 2021 le somme necessarie per l’avvio delle procedure di gara per i lavori di costruzione della nuova ala del Cimitero – spiega ancora – e sono in corso di predisposizione tutti gli atti propedeutici alla richiesta alla Cassa Depositi e Prestiti di un Prestito Flessibile che servirà a disporre velocemente delle risorse necessarie all’avvio immediato degli atti di gara. Un risultato storico per questa Amministrazione Comunale – conclude il sindaco – di cui andiamo orgogliosi e per il quale ringraziamo per l’ottimo lavoro l’ufficio Tecnico Comunale, il Progettista e l’ufficio Ragioneria che sta seguendo con la solita e collaudata professionalità le complesse procedure di richiesta del finanziamento alla Cassa Depositi e Prestiti”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo