In tendenza

Auteri: “Viva la Sortino Val d’Anapo: perché con Melilli?”

A parlare è il consigliere comunale di Sortino, Carlo Auteri, in merito alla condivisione della Sortino-Val d'Anapo, cronoscalata automobilistica terminata ieri, con il comune di Melilli. Ma non è l'unica perplessità

“Viva la Sortino-Val d’Anapo. Una manifestazione che ha dato lustro a Sortino, ripristinata in passato grazie all’intervento dell’ex consigliere provinciale Carmelo Spataro. Ma… io un paio di dubbi li ho. E vorrei tanto ricevere delle risposte. Perché Sortino ha di fatto “ceduto”, o quanto meno condiviso, con Melilli un evento che in realtà contraddistingue la nostra comunità? Solo per questioni economiche? Per avere un contributo dall’amministrazione amica? Mi sembra un po’ come se Melilli condividesse con Sortino la via Crucis, che ha una propria identità, una storia, una tradizione di una comunità che in quel momento vive di aggregazione e fornisce alla provincia un’immagine caratterizzante. Non vorrei a questo punto che Sortino vivesse non più di vita propria, ma dipendente da altri e in particolare grazie al sindaco di Melilli, presente durante i festeggiamenti per la vittoria del primo cittadino Parlato”. A parlare è il consigliere comunale di Sortino, Carlo Auteri, in merito alla condivisione della Sortino-Val d’Anapo, cronoscalata automobilistica terminata ieri, con il comune di Melilli. Ma non è l’unica perplessità.

“Vorrei inoltre comprendere – chiosa – le motivazioni della presenza del direttore generale dell’Asp 8 Salvatore Lucio Ficara e del patrocinio dell’Azienda sanitaria a una manifestazione sportiva. Il dg ha parlato da esperto, ha ammesso di essere un appassionato di auto storiche, ha giustificato la sua presenza perché compulsato dall’Aci in quanto lo sport riesce a tenere lontano i giovani dalle droghe e questa manifestazione consente di pubblicizzare la salute e l’importanza della vaccinazione. Io invece mi spiego la sua presenza solo se correlata a quella di un suo dipendente, Vincenzo Bastante, all’interno della Giunta di Sortino”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo