In tendenza

A passeggio a Solarino nonostante fosse ai domiciliari a Ferla. In carcere

L’autorità giudiziaria ha valutato inadeguata la misura restrittiva e ha emesso il provvedimento di sostituzione degli arresti domiciliari con la custodia cautelare in carcere

I Carabinieri della tenenza di Floridia, a Ferla, con i militari della locale stazione, hanno arrestato, in ottemperanza a un provvedimento di aggravamento della misura cautelare degli arresti domiciliari emesso dal Tribunale di Siracusa, un 30enne che aveva violato diverse volte la misura cautelare.

In ultimo, alcuni giorni fa, era stato arrestato per evasione, poiché sorpreso a passeggiare per le vie del centro di Solarino (SR).

I Carabinieri hanno relazionato le violazioni all’autorità giudiziaria aretusea che, valutata inadeguata la misura restrittiva, ha emesso il provvedimento di sostituzione degli arresti domiciliari con la custodia cautelare in carcere, pertanto, il 30enne è stato trasferito nella Casa Circondariale di Siracusa “Cavadonna”.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo