In tendenza

Buccheri, al via le misure di sostegno a famiglie bisognose: pronti dal 2 aprile

Modalità, requisiti e soggetti beneficiari saranno chiariti da qui a brevissimo con apposito avviso pubblico

In corso di definizione le procedure per dar seguito alla consegna di buoni spesa che saranno consegnati alle famiglie bisognose o in particolare stato di disagio economico che ne faranno richiesta. Lo comunica il sindaco Alessandro Caiazzo, quale portavoce e rappresentante del Comune di Buccheri, dopo aver condiviso modalità, procedure e tempi con la Giunta, l’intero Consiglio comunale e gli uffici preposti.

“Abbiamo lavorato senza sosta – dichiara – e abbiamo avviato tutte le procedure necessarie per consentire agli uffici di procedere, in tempi brevi, all’erogazione dei buoni spesa. Nessuno resterà indietro e contiamo di procedere all’erogazione dei buoni già a partire dalle 12 del 2 aprile”.

Modalità, requisiti e soggetti beneficiari saranno chiariti da qui a brevissimo con apposito avviso pubblico. “Ci tengo a ringraziare la Giunta e tutti i consiglieri comunali senza alcuna esclusione – conclude il sindaco Caiazzo – che in questo periodo stanno dando il loro contributo e si stanno impegnando al massimo per garantire la loro presenza, per portare all’attenzione dell’Amministrazione le istanze della popolazione e per farsi portavoce di ogni esigenza utile ad alleviare le difficoltà della cittadinanza in questo triste periodo storico. Oggi non esiste maggioranza o opposizione; oggi ci sono ragazzi e ragazze impegnati tutti sotto un unico comun denominatore; la tutela dell’interesse collettivo e la cura dei soggetti più deboli”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo