In tendenza

Buccheri, chi “adotta un amico” trova un tesoro: soldi o uno sconto sulla Tari

Si può richiedere un contributo una tantum di 500 euro o lo scomputo della tassa fino a 300 euro

Chi adotta un amico trova un tesoro: in ossequio alla delibera di Consiglio comunale del 16 agosto 2021, chiunque decida di adottare un cane ricoverato nella struttura convenzionata con il comune di Buccheri, può richiedere un contributo una tantum di 500 euro, anche se non residente. In alternativa, qualora chi adotta sia soggetto al pagamento della Tari (tassa sui rifiuti), può richiedere lo scomputo della tassa dovuta annualmente al comune di Buccheri fino all’importo massimo di 300 euro annui.

Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi al Comando di Polizia municipale o scaricare avviso e modulistica a questo link


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo