In tendenza

Buccheri, con l’arrivo della Befana si chiudono gli eventi legati al Natale

Prossimo appuntamento a Buccheri con i festeggiamenti legati a Sant'Antonio Abate

Un periodo ricco di eventi e anche tante novità hanno allietato il Comune più alto degli Iblei, che, anche quest’anno, non si è fatto mancare proprio nulla. Concorso di presepi, attività culturali e gastronomiche, mercatini di Natale e casa di babbo natale, bosco degli elfi e presepe a grandezza naturale, musica concerti e convegni tematici, fede e folclore. Una serie di iniziative che, grazie all’aiuto importante delle Associazioni Culturali ed al sostegno dell’Amministrazione Comunale, hanno fatto del Natale di Buccheri uno dei più ricchi e apprezzati della provincia di Siracusa.

“Tante iniziative lodevoli e ben realizzate – dichiara soddisfatto il sindaco Alessandro Caiazzo – che sono state messe in atto dalle tante associazioni culturali cittadine, a dimostrazione che il tessuto sociale del nostro comune è vivo ed attivo come sempre; non posso che ringraziare e complimentarmi con l’associazione GeA, l’associazione Madrigale, l’associazione Officina Creativa, la parrocchia Sant’Ambrogio, e tutte le associazioni che a vario titolo hanno contribuito a rendere veramente unica e magica l’atmosfera del nostro amato Comune, arricchita, a fine anno, anche da quella che oramai possiamo definire la tradizionale nevicata di Natale. Rinnovo i migliori Auguri di buon Anno a tutti e sono sempre più fiducioso della strada che insieme stiamo percorrendo per tenere alti gli standard qualitativi della nostra offerta”.

Gli eventi natalizi si concluderanno tra la giornata di oggi e quella di domani con il concerto dei “CantuNovu”, la premiazione dei presepi, il laboratorio dolciario e l’arrivo della Befana alle 12 di domenica 6 in piazza Roma, che di fatto chiuderà la sequela di eventi legati al periodo natalizio.

Prossimo appuntamento a Buccheri con i festeggiamenti legati a Sant’Antonio Abate, festa religiosa invernale del comune di Buccheri che si svolge il 17 gennaio e che è legata appunto al culto di Sant’Antonio.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo