In tendenza

Buccheri, La strada è chiusa per i lavori di rifacimento ma qualcuno passa danneggiando il cemento. Caiazzo: “denunciato l’accaduto”

Alcuni automobilisti non hanno rispettato l'ordinanza comunale che prevede la chiusura da lunedì a sabato della strada di contrada Bausitto, danneggiando il cemento posato per coprire le buche

Un’ordinanza non rispettata da alcuni automobilisti sbadati o con scarso senso civico e i lavori vanno “in fumo”, mandando su tutte le furie il sindaco di Buccheri, Alessandro Caiazzo. Il Comune, lunedì scorso con apposita ordinanza, aveva istituito il divieto di transito sulla strada rurale di contrada Bausitto.

Su quel tratto di strada, infatti la ditta incaricata dall’ente sta effettuando i lavori di rifacimento del manto, iniziati lunedì e che dovrebbero terminare sabato. Per consentire nel modo migliore lo svolgimento degli stessi, l’ente ha quindi disposto la chiusura dell’arteria stradale, posizionando l’opportuna segnaletica. Ma vuoi la distrazione o qualche furbata, qualcuno è comunque transitato, danneggiando il cemento posato sull’asfalto al fine di ricoprire le buche presenti.

È successo nuovamente – commenta amaramente Caiazzo -. Il cemento che doveva servire a ricoprire le buche presenti lungo l’arteria è stato danneggiato dal passaggio di veicoli che sono rimasti incuranti dell’ordinanza dirigenziale che vietava il transito. Questa volta ho deciso di denunciare l’accaduto alle forze dell’ordine per risalire ai responsabili.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo