In tendenza

Buccheri rende omaggio ai defunti: una corona d’alloro all’ingresso del cimitero

L’amministrazione comunale ha pensato di rendere omaggio simbolicamente a tutti i defunti

Nel silenzio assoluto della mattina del giorno di Pasqua, l’amministrazione comunale ha voluto rendere omaggio a tutti i defunti del centro montano depositando una corona di alloro con i colori del tricolore italiano davanti l’ingresso principale del cimitero comunale.

Data l’impossibilità a poter accedere al cimitero per via dell’emergenza Covid 19, anche il Comune di Buccheri si è dovuto adeguare alla chiusura, impedendo di fatto l’ingresso ai familiari per le visite ai propri cari e pertanto, in un momento così delicato ma anche triste, l’amministrazione comunale ha pensato di rendere omaggio simbolicamente a tutti i defunti, direttamente con il sindaco Alessandro Caiazzo e il presidente del Consiglio comunale Gianni Garfì, rappresentando di fatto tutti i cittadini di Buccheri che hanno lasciato per la pace eterna familiari, parenti e amici nel cimitero, nei loculi e nelle cappelle gentilizie.

Presenti gli agenti della locale Polizia Municipale, i Carabinieri della locale Stazione e le Guardie del locale distaccamento Forestale a testimoniare la vicinanza e la costante presenza delle Forze dell’Ordine che per pochi minuti, hanno lasciato il loro servizio di controllo e vigilanza per essere partecipi all’iniziativa.

Anche Don Marco Ramondetta, parroco del paese, ha voluto essere presente e ha officiato una preghiera generale e una speciale benedizione ai defunti nel mentre le vetture delle Forze dell’Ordine innestavano, per pochi secondi, le sirene in segno di partecipazione.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo