In tendenza

Buccheri, ristorazione e agroalimentare in crisi. Le istanze del Cna avanzate all’Amministrazione

Cna ha consegnato al sindaco Caiazzo un documento contenente le richieste della categoria che sarà inoltrato alla Regione

Si è svolto questa mattina, così come negli altri 20 comuni della provincia, l’incontro promosso dal Cna in seno al quale i commercianti del Comune di Buccheri hanno condiviso con l’Amministrazione comunale, nella persona del sindaco Alessandro Caiazzo, un documento contenente alcune proposte operative utili a tentare di fronteggiare la crisi economica che attanaglia proprio quelle categorie commerciali e produttive maggiormente provate dalla pandemia. Durante l’incontrò anche una breve riflessione rispetto alla necessità di ripartire in sicurezza e senza ulteriori indugi.

“Come Amministrazione comunale – dichiara il sindaco Alessandro Caiazzo – non possiamo che essere solidali con tutte le realtà produttive e commerciali che stanno subendo più di tutte gli effetti deleteri di questa pandemia. Occorre intervenire con estrema urgenza e determinazione, mettendo fine a sterili azioni propagandistiche ma assicurando un’azione corale che porti a soluzioni immediate e sistemiche; una fra tutte, come coerentemente sostengo da mesi, la riapertura in sicurezza. A questo si aggiungano chiaramente tutte le proposte legate a ristori ed all’esenzione di tasse e tributi, così come previsto dal documento del Cna che abbiamo sposato e condiviso”.

Ed a proposito di tributi locali il sindaco ha anche annunciato un immediato intervento per quel che riguarda il pagamento degli stessi per l’anno 2021, con la messa in atto di una proposta concreta finalizzata ad esentare totalmente o parzialmente, secondo giustizia, le attività che sono state maggiormente colpite dalla crisi economica.
Il documento, che è stato condiviso anche da tutti i consiglieri comunali, sarà inviato sia al presidente Musumeci che al territoriale ufficio di governo, al fine di far sentire forte il grido d’aiuto dei settori produttivi.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo