In tendenza

“Bullismo e Cyberbullismo”: gli incontri itineranti nelle scuole tra e Canicattini Bagni, Palazzolo Acreide, Sortino

Il primo si è svolto a Canicattini Bagni

Si è svolto martedì nell’aula consiliare di Canicattini Bagni il primo dei tre incontri itineranti sul tema “Bullismo e Cyberbullismo: nuove e vecchie emergenze educative”, promossi dall’impresa sociale Passwork con la collaborazione dei Comuni di Canicattini Bagni, Palazzolo Acreide, Sortino e i rispettivi istituti comprensivi, e tenuti dal dottor Giuseppe Raffa, pedagogista, dirigente ambulatorio antibullismi dell’Asp di Ragusa, giornalista, autore di numerose pubblicazioni, da oltre trent’anni impegnato sulle tematiche giovanili, uno dei massimi esperti in Sicilia di fenomeni come il bullismo scolastico, sociale, tecnologico, tanto da essere nominato nel 2021 dal Governo regionale nel gruppo di lavoro per la legge regionale sui bullismi, approvata dall’Assemblea regionale lo scorso novembre.

Due i momenti dell’incontro canicattinese: la mattina con gli studenti delle prime e seconde classi della scuola secondaria di primo grado dell’istituto “G. Verga”, che hanno dato dimostrazione di interesse e partecipazione con interventi e domande sul tema; e nel pomeriggio con genitori e insegnanti della stessa scuola, insieme agli operatori sociali della città.

All’appuntamento hanno preso parte il sindaco Marilena Miceli, la dirigente dell’istituto “G. Verga” professoressa Stefania Bellofiore, la presidente del Consiglio di Istituto Loretta Barbagallo, il presidente di Passwork Sebastiano Scaglione e la curatrice Roberta Caruso.

“Una giornata di lavoro di rete molto gratificante – ha sottolineato Raffa – per l’interesse e la partecipazione che i presenti, nei due momenti dell’incontro, hanno manifestato. Ringrazio gli ottimi organizzatori e i promotori dell’iniziativa, dal presidente Scaglione, al sindaco Miceli per il Comune di Canicattini Bagni, alla dirigente scolastica Bellofiore, alla presidente del Consiglio d’Istituto Barbagallo, e naturalmente gli studenti, i genitori, i docenti e gli operatori sociali che vi hanno preso parte. In questo primo appuntamenti ho voluto rimarcare la genesi dei bullismi, puntando il dito sull’abbandono educativo pre pandemia, da parte delle famiglie, per poi allargare il discorso alle ultime gravi emergenze che, per colpa del virus, della guerra e per il lassismo pedagogico delle istituzioni, stanno mettendo a repentaglio il presente e anche il futuro e le ultime due generazioni”.

I prossimi incontri con i temi dei bullismi e con il Dott. Giuseppe Raffa si terranno: martedì 17 maggio 2022 nell’ex biblioteca del Comune di Palazzolo Acreide in corso Vittorio Emanuele, inizio alle 9 con gli studenti dell’Istituto Comprensivo “V. Messina”, e nel pomeriggio alle ore 15:30 con genitori e docenti, e gli operatori sociali della città; martedì 24 maggio 2022 nell’Istituto Comprensivo “G. M. Columba” di Sortino, alle 9 con gli studenti della scuola secondaria di primo grado, e nel pomeriggio alle ore 15:30 con i loro genitori e docenti, e gli operatori sociali del centro montano.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo