In tendenza

Buscemi, avviato il restauro della chiesa di San Sebastiano

Distrutta dal terremoto del 1693, l'imponente chiesa che si erge lungo corso Vittorio Emanuele, di fronte a piazza Roma, venne ricostruita in tempi lunghissimi e conclusa nel 1906

Sono finalmente partiti a Buscemi i lavori per completare il restauro della chiesa di San Sebastiano, chiusa da vari decenni. Le opere sono finanziate dall’assessorato regionale ai Beni culturali, con risorse del Fondo sviluppo e coesione “Patto per la Sicilia”, e appaltate dalla Soprintendenza di Siracusa per un importo contrattuale di oltre 760 mila euro.

Distrutta dal terremoto del 1693, l’imponente chiesa che si erge lungo corso Vittorio Emanuele, di fronte a piazza Roma, venne ricostruita in tempi lunghissimi e conclusa nel 1906.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo