Obbligo delle mascherine nei luoghi al chiuso: nuova ordinanza del Ministero della Salute

Calcio, il Cassaro affonda sotto i colpi del Criscione Lupis

Il Cassaro chiuderà il 2017 domenica dentro le mura domestiche del Tanino Costanzo contro l’Atletico Donnalucata

Continua la striscia negativa del Cassaro, che per le seconda volta esce sconfitto al “Giorgio Ottaviano” di Ragusa. Il 4-1 inflitto dalla Criscione Lupis esprime la supremazia della squadra allenata da Giovanni Ventura.

Primo tempo equilibrato, con le squadre che per lo più si studiano e la partita per lo più si gioca a centrocampo, con qualche occasionale tiro da ambedue le parti. La ripresa inizia bene per la squadra ospite che trova il goal del momentaneo 1-0 con un tiro di Francesco Peluso da fuori area. Una rete che illude la squadra del duo Garro-Bonfiglio, che dopo appena tre minuti viene immediatamente agganciata nel punteggio grazie alla prima delle tre reti messe a segno da Balde, vero mattatore dell’incontro.

La squadra di casa ci crede e dilaga, segnando per altre tre volte nella porta difesa da Veneziano. Il Cassaro chiuderà il 2017 domenica dentro le mura domestiche del Tanino Costanzo contro l’Atletico Donnalucata.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo