In tendenza

Calcio Palazzolo: tesserati Trovato e Presti, oggi partitella in famiglia

I gialloverdi di Gaspare Cacciola proseguono il lavoro in vista della sfida interna contro il Gelbison dell’ex Pap Ousmane Sene. Il Palazzolo ritorna allo “Scrofani Salustro” dopo la doppia trasferta
consecutiva contro Savoia e Vibonese. Sul sintetico di via Campailla arriva un avversario, seconda forza del campionato dietro le battistrada Messina e Savoia, reduce dalla vittoria interna contro il Paternò.

La Società del Presidente Cutrufo, attiva sul mercato in cerca di rinforzi, ha tesserato altri due under, entrambi classe ‘92. Si tratta di Marco Trovato, difensore centrale proveniente dall’Acireale, e dell’attaccante Andrea Presti proveniente dall’Arezzo. “Abbiamo qualche altra trattiva in corso, afferma il Ds Enzo Berti, per l’ingaggio di qualche altro rinforzo “senior”. Ma non c’è ancora nulla di definitivo. Ci prepariamo alla partita di domenica con la massima concentrazione perché non possiamo più sbagliare.

In questo momento non dobbiamo guardare la classifica ma pensare a lavorare. Domenica sarà una partita da vincere a tutti i costi anche se incontreremo una squadra quotatissima. Dobbiamo cercare di vincere perché non possiamo più perdere ulteriore terreno e allontanarci dal nostro obiettivo che è quello di una salvezza tranquilla.” Cacciola, che non potrà sedere in panchina per squalifica, proverà questo pomeriggio nel corso della partitella in famiglia le soluzioni possibili per la formazione da mandare in campo domenica.

Ho visto i ragazzi molto motivati, conclude Berti, e consapevoli che far risultato ci darebbe morale. Siamo una buona squadra e credo che nelle tre sconfitte sin qui patite siamo stati soprattutto molto sfortunati. Con un pizzico di buona sorte in più potevamo portare a casa qualche punticino. Soprattutto domenica abbiamo disputato un ottimo primo tempo sprecando qualche palla gol.”


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo