Canicattini Bagni, avviata la gara per il servizio di accalappiamento e cura dei cani randagi

Importo complessivo dell’appalto a base di gara, calcolato sulla base di tutti gli interventi effettuati negli anni precedenti, è di euro 45.600 oltre Iva al 22%

Predisposta dal 6° Settore – Servizi Sanità Animale del Comune di Canicattini Bagni, sulla piattaforma del Mercato Elettronico per la Pubblica Amministrazione (Mepa), gestito da Consip per conto del Ministero Economia e Finanze, il Bando di gara per il Servizio di accalappiamento, trasporto, custodia, cura e mantenimento dei cani randagi rinvenuti nel territorio comunale di Canicattini Bagni dal 01/01/2021 al 31/12/2021.

La procedura di gara è aperta, ai sensi dell’art.60 del Codice, da aggiudicarsi con il criterio del minor prezzo, ai sensi dell’art.95, commi 4 lett. b) del Codice. Importo complessivo dell’appalto a base di gara, calcolato sulla base di tutti gli interventi effettuati negli anni precedenti, è di euro 45.600 oltre Iva al 22%.

Termine di presentazione offerte: ore 13:00 del giorno 15 Dicembre 2020.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo