In tendenza

Canicattini Bagni, Comune e Comitato dei Quartieri del “Palio di San Michele” alla XIV edizione del Palio del Casale e alla gara mondiale su asini

Canicattini Bagni, in quel contesto, ancora una volta, farà conoscere e apprezzare i prodotti tipici e le tradizioni culturali e storiche degli Iblei

Sarà il sindaco Marilena Miceli a guidare la delegazione del Comitato dei Quartieri (in rappresentanza degli 8 quartieri canicattinesi: Balatazza, Matrice, Pizzu Muru, Priuolu, San Giovanni, Santuzzu, Vadduni, Vigna ri Serrantinu), e del “Palio di San Michele”, che Venerdì sera partirà alla volta di Camposano, in provincia di Napoli, per prendere parte, sabato 11 e domenica 12 maggio, al XIV Palio del Casale 2019, che ospita la più avvincente corsa mondiale su asini.

La delegazione canicattinese, presente per il 6° anno, sfilerà al corteo storico di Domenica con i costumi della realtà iblea di fine ‘800 inizio ‘900, riproposta annualmente per il “Palio di San Michele”, l’appuntamento che quest’anno spegne 34 candeline, nel corso del quale i quartieri di Canicattini Bagni attraverso una serie di giochi popolari si contendono il “Palio” dedicato al Santo Patrono San Michele.

Una manifestazione più che sentita e partecipata nella cittadina canicattinese, che mette in mostra lo spaccato storico degli usi e dei costumi della comunità iblea d’inizio del secolo scorso, affermando, nel contempo, l’identità della cultura siciliana, e promuovendo, altresì,  il sistema turistico locale e le risorse paesaggistiche, culturali ed enogastronomiche della città e del territorio.

A Camposanto a rappresentare Canicattini Bagni e la Regione Siciliana nella singolare Corsa mondiale su asini, sarà il fantino Paolo Ficara, vincitore lo scorso anno per il Quartiere Priuolu, del torneo canicattinese a coppie con gli asini, messi a disposizione come sempre dal locale allevamento della Fattoria Cugno Lupo di Vincenzo Cavalieri.

Appuntamento alquanto singolare e coinvolgente quello che si tiene in Campania, dove protagonisti oltre agli asini sono anche le tradizioni e i prodotti di qualità delle varie Regioni e Paesi che vi prendono parte: Piemonte, Lazio, Campania, Sicilia, Trentino Alto Adige, Umbria, Friuli Venezia Giulia, Calabria, Marche, Molise, Lombardia, Basilicata, Emilia Romagna, Toscana, Puglia, Liguria, Veneto, Croazia, Marocco, Pakistan.

Canicattini Bagni, in quel contesto, ancora una volta, farà conoscere ed apprezzare i prodotti tipici e le tradizioni culturali e storiche degli Iblei.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo