Fase 3 e rientri in Sicilia prima del 3 giugno: come cambia la quarantena

Canicattini Bagni, entro il 10 dicembre le segnalazioni al Comune dei danni per il maltempo di ottobre

Facendo seguito alla richiesta del Comune di riconoscimento dello stato di emergenza e di calamità naturale per il proprio territorio

Il sindaco di Canicattini Bagni, Marilena Miceli, facendo seguito alla richiesta del Comune di riconoscimento dello stato di emergenza e di calamità naturale per il proprio territorio danneggiato dagli eccezionali eventi alluvionali del 25 – 26 – 27 ottobre 2019, e al successivo riconoscimento del provvedimento di Protezione Civile da parte del Consiglio dei Ministri per la provincia di Siracusa, insieme ad altre province siciliane colpite dal maltempo, avvisa tutti i cittadini e i titolari di attività produttive che hanno subito danni, che potranno presentare apposita segnalazione e richiesta di primi interventi urgenti.

Le domande, utilizzando i modelli prestampati pubblicati e scaricabili, assieme all’Avviso pubblico, dal sito Internet del Comune www.comunedicanicattinibagni.it dal menù “Uffici e Procedimenti” sezione “Ufficio Tecnico” o dal menù “Atti e Documenti” sezione “Avvisi e Domande”, dovranno essere presentate entro le 12 del 10 dicembre 2019,  al Protocollo  o trasmesse tramite PEC comune.canicattinibagni@pec.it  o inviate a Comune di Canicattini Bagni – Ufficio Tecnico,  Via XX Settembre, n. 42, Cap. 96010.

Ulteriori informazioni possono essere assunte all’Ufficio Tecnico comunale nei giorni feriali e nelle ore d’ufficio, rivolgendosi al dirigente dell’Area Tecnica, Giuseppe Carpinteri,  tel. 0931540235, o a Concetta Cassarino tel. 0931540231, o tramite Pec scrivendo all’indirizzo ufficiotecnico.canicattinibagni@pec.it


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo