In tendenza

Canicattini Bagni, Pubblicato il bando per il servizio di gestione, conduzione e manutenzione dell’impianto di depurazione

È stato pubblicato il Bando per la “Manifestazione d’interesse” per l’affidamento, per la durata di 24 mesi, del servizio di gestione, conduzione e manutenzione dell’impianto di depurazione acque reflue del centro urbano di Canicattini Bagni, che si trova in Contrada “Scala Bagni”, e delle pompe di sollevamento della zona est, in Contrada “Palombara”.

L’appalto predisposto dall’Ufficio Tecnico, a firma del dirigente geometra capo Giuseppe Carpinteri, e della responsabile del procedimento, geometra Paola Cavalieri, sarà espletato mediante una prima manifestazione d’interesse pubblica e successiva “procedura ristretta”, come definita all’articolo 3 comma 38, del D.to Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 (Codice dei Contratti), da esperirsi ai sensi dell’art. 55 del Codice e con il criterio del prezzo più basso di cui all’art. 82 – 2° comma, lettera b) e con le condizioni di cui al Capitolato Speciale d’Appalto.

L’importo totale della perizia è di 148.397,19 euro; importo complessivo del servizio (compresi oneri per la sicurezza): € 121.637,04 + IVA; importo del servizio a base di gara: € 121.637,04 – ribasso su € 37.558,40; per i requisiti dell’impresa singola e di quelle rinite occorre rispettare quanto disposto dall’art. 92 del d.P.R.5 ottobre 2010, n. 207; oneri di sicurezza non soggetti a ribasso € 3.649,11; oneri di sicurezza derivanti dai rischi interferenziali non soggetti a ribasso: € 960,00; incidenza personale: 78,40%; costo del personale non soggetto a ribasso: € 79.469,53; totale costi non soggetti a ribasso: € 84.078,64.

Per l’ammissione alla “Manifestazione d’interesse” si richiede la categoria prevalente OS22 (Impianti di potabilizzazione e depurazione); attestazione SOA per la 1° classifica in alternativa iscrizione alla Camera di Commercio per gestione impianti di depurazione reflui fognari. Il servizio, con riferimento al D. Lgs n.163/2006 e s.m.i, è classificato nella categoria 16 – CPC 94 – CPV 90111200-8 Servizio di trattamento acque reflue, della tabella II A.

Il termine per la presentazione delle “Manifestazioni d’interesse” è fissato per le ore 12 del 20 Febbraio 2014. L’indirizzo cui debbono pervenire le richieste di partecipazione è: Comune di Canicattini Bagni, Via XX Settembre 42, Cap. 96010 Canicattini Bagni (SR).
L’apertura delle richieste è prevista per le ore 11 del 21 Febbraio 2014.

Il Bando e il disciplinare e tutti gli allegati sono consultabili e scaricabili dal sito internet del Comune www.comunedicanicattinibagni.it, Albo Pretorio, o dal menù “Uffici e Procedimenti” sezione “Ufficio Tecnico”, oppure menù “Atti e Documenti” sezione “Bandi e Gare”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo