In tendenza

Canicattini: Partirà il 2 Giugno, il 3° Giro ciclistico “Città di Canicattini Bagni”

La città di Canicattini Bagni, dopo il brillante successo dello scorso 23 Giugno, quando ha ospitato il Campionato Italiano degli Elite e Under 23 di ciclismo, in occasione della Settima Tricolore 2011, si prepara ad uno nuovo entusiasmante appuntamento sportivo, quello riservato alla categoria Juniores, con il Trofeo Pantalica – 3° Giro ciclistico “Città di Canicattini Bagni”, che prenderà il via il 2 Giugno con partenza alle 14,30 dal cuore del centro storico canicattinese, via XX Settembre, davanti al Palazzo Municipale.

La manifestazione, promossa dal Consorzio Associazioni Provinciali di Siracusa guidato da Sergio Monterosso e dalla FCI, un tempo importante appuntamento per i professionisti nella splendida cornice della Val d’Anapo (basta ricordare i primi nomi dell’albo d’oro, De Vlaeminck, Moser, Saronni e Battaglin, ecc.), quest’anno festeggia la 10° edizione, e viene mantenuta in vita grazie alla sensibilità dell’Amministrazione Comunale di Canicattini Bagni, del suo sindaco Paolo Amenta e dell’assessore allo Sport, Salvatore La Rosa, che da sempre hanno ritenuto questa corsa che attraversa il territorio ibleo, uno straordinario momento per mettere in mostra e far conoscere il vasto patrimonio storico, culturale e paesaggistico di un’area di grande pregio, ad iniziare dalle Cave, alla porta per la Riserva del Cavagrande del Cassibile aperta dal versante Canicattini Bagni.

E quello di quest’anno sarà un percorso inedito, durissimo, per grandi campioni e scalatori, senza un attimo di respiro per chi vorrà onorare questa decima edizione, attraversando, gli “strappetti” cittadini per culminare in Contrada Scocciacoppoli (la strada che conduce alla Riserva di Cavagrande), dopo 1.600 metri di salita al 15-16% e la discesa tecnica di via Uccello, che la categoria Juniores ripeterà per ben 20 volte per un totale di Km. 104.00, al contrario degli Allievi che la ripeteranno 10 volte.

Forte la partecipazione Siciliana con circa 12 squadre al via. Da registrare anche la presenza della Regione Friuli Venezia Giulia con ABS Team Danieli, protagonisti al Campionato Regionale di domenica scorsa a Solarino con Anthony Lazzaro; e ancora i veneti della Caneva, abbinati al San Marco Caneva Renault Amarù; ed infine i toscani della Berti.

Tra i nostri corridori, da segnalare tra gli Juniores, il giovane Anthony Lazzaro, Campione Siciliano, Andrea Augello, Salvatore Di Pietro del Team Toscano, Giovanni Amarù , Giuseppe Coppola e Lino Spada protagonisti di una lunga fuga lo scorso 27 maggio a Solarino, e poi Giuseppe Caracciolo della Libertas Ibla.

E come sempre, in queste manifestazioni, senza un attimo di respiro, si proseguirà Domenica 3 Giugno alle ore 10.00 con la disputa del 10° Memorial “Sebastiano Pistritto”, ospitato nella cittadina di Cassibile, percorso pianeggiante per veri velocisti.
 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo