Obbligo delle mascherine nei luoghi al chiuso: nuova ordinanza del Ministero della Salute

Cassaro, elezioni politiche: domanda per gli scrutatori riservata solo ai disoccupati

Il gruppo di opposizione plaude le due iniziative condivise dalla maggioranza: quella per gli scrutatori in vista delle politiche e il mancato inserimento del pagamento dell'abbonamento per gli studenti pendolari

Il gruppo di minoranza del comune di Cassaro, esprime soddisfazione per due proposte approvate e condivise dall’amministrazione comunale.

In occasione delle elezioni politiche del 4 marzo i criteri di scelta degli scrutatori sono stati stabiliti come da proposta del gruppo di opposizione, vale a dire che potranno fare la domanda solo i disoccupati e gli inoccupati.

Nella seduta del civico consesso di due giorni fa, invece, la maggioranza ha proposto e approvato a causa del dissesto finanziario gli aumenti al massimo consentito di tutte le aliquote dei tributi, insieme a queste avevano inserito pure il pagamento dell’abbonamento per tutti gli studenti pendolari.

Dopo l’intervento del capogruppo di opposizione Bongiovanni che ha fatto rilevare che la spesa è coperta al 100% dalla Regione e dopo aver avuto pure il parere favorevole del revisore dei conti la norma è stata abrogata e quindi l’abbonamento continuerà ad essere gratuito per tutte le famiglie del comune di Cassaro.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo