Convocato in diretta streaming il Consiglio comunale di Canicattini: si parlerà di due progetti per impianti fotovoltaici

Per esigenze di distanziamento sociale disposto per l’emergenza epidemiologica da Covid-19, si svolgeranno a porte chiuse e, come sempre, sarà possibile seguirli in diretta streaming

Convocato dal presidente Paolo Amenta, a seguito della conferenza dei Capigruppo, per venerdì, alle 17 il Consiglio comunale di Canicattini Bagni nei locali dell’aula consiliare di via Principessa Iolanda.

I lavori consiliari, convocati per l’urgenza di pronunciarsi sui punti 5 e 6 dell’ordine del giorno relativi al pronunciamento su progetti di impianti fotovoltaici nel territorio canicattinese, per esigenze di distanziamento sociale disposto per l’emergenza epidemiologica da Covid-19, si svolgeranno a porte chiuse e, come sempre, sarà possibile seguirli in diretta streaming collegandosi a questo link o cliccando sull’apposita finestra “Diretta Consiglio Comunale” nella home page del sito istituzionale del Comune.

All’ordine del giorno, infatti, tra gli altri punti, l’adeguamento dei compensi dei componenti dell’organo di revisione economico-contabile, l’atto di indirizzo dell’opposizione sul progetto di un impianto fotovoltaico a terra da 999,60 KWp, denominato “Lelito” da realizzare in contrada Bagni. Il progetto di un impianto fotovoltaico a terra collegato alla Rtn potenza nominale 67,421 MWp a Cavadonna nei Comuni di Siracusa, Canicattini Bagni e Noto dopo il procedimento Via e Paur e il progetto rielaborato dopo il parere della Soprintendenza Surroga di un componente in seno al Consiglio dell’Unione dei Comuni “Valle degli Iblei”, a seguito delle dimissioni del consigliere Sebastiano Cascone.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo