Aperture domenicali di supermercati e centri commerciali. C’è l’accordo

Covid 19: controlli e multe a Buccheri, Canicattini Bagni, Sortino e Palazzolo Acreide

Alcune persone sono state sanzionate perché si stavano recando nelle proprie seconde case, altri sorpresi a circolare lungo le vie cittadine

Continuano i controlli dei Carabinieri del Comando Provinciale di Siracusa per garantire il rispetto delle disposizioni vigenti nella difficile congiuntura sanitaria, ed anche nelle giornate di Pasqua e Pasquetta diverse sono state le violazioni riscontrate.

A Buccheri, Canicattini Bagni e Palazzolo Acreide, sono stati controllati e sanzionati diversi soggetti perché sorpresi a circolare lungo le vie cittadine; alcuni di essi persino fuori dal proprio comune di residenza, senza alcuna giustificata motivazione.

A Sortino alcune persone sono state sanzionate perché si stavano recando nelle proprie seconde case.

I Carabinieri, quotidianamente impegnati nel garantire la corretta osservanza delle misure di contenimento rammentano che è stato fatto divieto a tutti di circolare se non per “comprovate esigenze lavorative”, “assoluta urgenza” o “motivi di salute” e che le nuove disposizioni di legge prevedono per i contravventori sanzioni da 400 euro a 3.000 euro da aumentare fino a un terzo se la violazione avviene mediante l’utilizzo di un veicolo e da raddoppiare in caso di recidiva ed evidenziano che nei prossimi giorni con l’approssimarsi delle festività pasquali l’attività di monitoraggio su strada, a tutela della salute dei cittadini, si farà sempre più incisiva.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo