In tendenza

Ferla dona mascherine ai medici di famiglia, alla guardia medica e al Pta di Palazzolo

Il Comune ha inoltre acquistato altre 2.700 mascherine chirurgiche usa e getta

Il Comune di Ferla ha donato 200 mascherine chirurgiche al presidio territoriale di assistenza sanitaria di Palazzolo Acreide e 100 al presidio della guardia medica di Ferla e 40 ai medici di famiglia.

Tutelare e collaborare con le strutture sanitarie del territorio e con il personale sanitario è fondamentale per vincere la battaglia contro il Covid 19 – dice il sindaco Michelangelo Giansiracusa – Un piccolo gesto di ringraziamento verso chi è ogni giorno si trova nelle linee di trincea a tutela della salute di tutti”.

Il Comune ha inoltre acquistato altre 2.700 mascherine chirurgiche usa e getta, riservate ad eventuali necessità ed emergenze in quanto tutta la cittadinanza che ne ha fatto richiesta è stata già fornita di mascherine artigianali riutilizzabili.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo