Il Natale surreale dei comuni sugli Iblei

Piazze vuote, nessun presepe vivente o sagra

Il Natale surreale dei paesi.

Piazze vuote, nessun presepe vivente o sagra a Palazzolo, in cui le ricorrenze scandiscono il passare delle stagioni, ma anche negli altri comuni montani.

“Palazzolo e i paesi della zona montana – spiega il vicesindaco Maurizio Aiello – in lockdown nel giorno di Natale, resteranno per sempre nella memoria di chi tra qualche anno si troverà a raccontare ai propri figli, il periodo piu difficile dal dopoguerra a oggi. Sacrifici e distanze che speriamo ci permettano quanto prima di ritornare a vivere le nostre piazze, a celebrare i nostri santi, ad accogliere i tanti turisti che in questi anni ci avevano proiettato tra le mete emergenti del sud Italia”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo