In tendenza

La sezione Fidapa di Palazzolo Acreide festeggia 40 anni

Inaugurata una stele dedicata a Palazzolo Acreide con i loghi dell’Unesco e dei Borghi più belli d’Italia

Quaranta, un numero speciale che ha un grande significato per la sezione Fidapa di Palazzolo Acreide che quest’anno ha festeggiato il suo quarantesimo anniversario dalla sua fondazione nel lontano 1981. Per coronare questo traguardo la presidente della sezione di Palazzolo, Ileana Pisana, il direttivo e le socie hanno voluto fortemente lasciare un segno tangibile della propria presenza sul territorio in un luogo particolare, all’incrocio delle vie che conducono da una parte ai Santoni dall’altra al Teatro greco: una stele dedicata a Palazzolo Acreide con i loghi dell’Unesco e dei Borghi più belli d’Italia.

A seguire una serata dedicata alla cena delle candele con la cerimonia che contraddistingue la Fidapa e un momento conviviale a cui erano presenti alcune delle socie che quarant’anni fa fondarono la sezione di Palazzolo, e quelle che a seguire, da quel momento fino ad oggi, con la loro adesione a Fidapa, hanno segnato profondamente la storia palazzolese.

Hanno partecipato a questo particolare momento la presidente Nazionale  Maria Concetta Oliveri, la segretaria nazionale  Concetta Corallo, la presidente di distretto Maria Ciancitto, le sezioni della provincia di Siracusa e le sezioni gemellate di Ragusa e di Vittoria, i rappresentanti dei Lions, le autorità civili, militari e religiose nella persona di padre Francesco Mangiafico che con la sua benedizione ha consacrato questo momento.

La stele è stata realizzata anche con il contributo economico dell’amministrazione comunale. “I club service e le associazioni- spiega il vicesindaco Aiello- nel lockdown hanno dimostrato energia e vicinanza alla comunità, contribuire è per noi un onore e un piacere”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo