La VII edizione del progetto “Libriamoci” con la quinta classe della scuola primaria Giuseppe Fava di Palazzolo

“Letture ad alta voce, oltre ogni distanza”, slogan perfettamente intonato al modo in cui i ragazzi si sono impegnati nella realizzazione del progetto, attraverso lezioni a distanza

Giunto alla settima edizione, il progetto “Libriamoci” vede impegnata la quinta classe della scuola primaria Giuseppe Fava di Palazzolo.

“Letture ad alta voce, oltre ogni distanza”, slogan perfettamente intonato al modo in cui i ragazzi si sono impegnati nella realizzazione del progetto, attraverso lezioni a distanza.

Con la voce della scrittrice Sabina Colloredo la classe è riuscita a sentire la bellezza della vicinanza, dell’ascolto reciproco e del racconto. Colloredo ha raccontato il suo lavoro e di come una forte esperienza tra i banchi di scuola l’abbia fatta appassionare ai libri.

Leggendo qualche passo del libro della scrittrice “Perdersi per ritrovarsi insieme”, i ragazzi impegnati nel progetto si sono catapultati all’interno della trama sentendo tutta l’adrenalina dell’avventura e immedesimandosi nei protagonisti della storia che affrontano con coraggio una situazione imprevista, traendo nuovi insegnamenti per il loto futuro.

Le impressioni dei ragazzi, raccolte subito dopo l’attività, sono diventate delle note attaccate a una lavagna “virtuale” condivisa e lasciano trapelare la curiosità che questo incontro ha generato.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo