In tendenza

Palazzolo Acreide, 450 mila euro per manutenzione e riqualificazione del centro storico

Gli interventi mirano a eliminare le cause scatenanti lo stato di degrado, a migliorare i livelli di sicurezza e di fruibilità delle aree pubbliche, a ridurre i danni in relazione ad un eventuale rischio sismico e a migliorare lo stato del decoro urbano delle aree presenti nel progetto

Il centro storico di Palazzolo Acreide otterrà un finanziamento di quasi 450 mila euro per lavori di manutenzione straordinaria e riqualificazione. Il sindaco, Salvatore Gallo, ha ricevuto assicurazioni, in tal senso, dall’assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone.

Gli interventi mirano a eliminare le cause scatenanti lo stato di degrado, a migliorare i livelli di sicurezza e di fruibilità delle aree pubbliche, a ridurre i danni in relazione ad un eventuale rischio sismico e a migliorare lo stato del decoro urbano delle aree presenti nel progetto. I lavori serviranno anche a tutelare l’ambiente e i beni culturali di Palazzolo e a realizzare infrastrutture per accrescere i livelli di sicurezza e per prevenire il rischio idrogeologico.

La zona interessata comprende piazza del Popolo, via Bando superiore, via Catullo, via Orologio, via Grotte, via Matrice, piazza Aldo Moro, via Roma, piazza S. Paolo, piazza Umberto I, via Bando inferiore. Gli interventi di manutenzione straordinaria e di riqualificazione mirano a eliminare le cause scatenanti lo stato di degrado, a ottimizzare la fruibilità delle aree pubbliche, a ridurre i danni in relazione ad un eventuale rischio sismico e a migliorare lo stato del decoro urbano.

Secondo quanto riportato nel Piano stralcio di bacino per l’assetto idrogeologico all’interno del territorio comunale e del centro storico, sono presenti dei dissesti e delle zone a rischio geomorfologico, mentre non sussistono pericolosità per il rischio idraulico.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo