In tendenza

Palazzolo Acreide, la giovane Valentina Gallo si laurea dalla sala delle Aquile

La giovane ha discusso la tesi su “La ricostruzione dell’immagine urbana di Akrai e il suo profilo storico”. Relatore è stato il docente universitario, Luigi Maria Caliò

Laurea al Palazzo municipale di Palazzolo Acreide per una studentessa del corso di laurea magistrale in Filologia classica. La sala delle Aquile, ieri pomeriggio, è stata messa a disposizione di Valentina Gallo che, collegata da remoto con il Dipartimento di Scienze umanistiche dell’Università di Catania, ha discusso la tesi su “La ricostruzione dell’immagine urbana di Akrai e il suo profilo storico”. Relatore è stato il docente universitario, Luigi Maria Caliò.

Il Palazzo municipale è la casa dei cittadini – ha commentato il sindaco Salvatore Gallo – e in un periodo di difficoltà tangibili, dovuti alla pandemia, per gli studenti universitari, è stato un piacere avere ospitato un evento così importante come la laurea. È stato anche un onore accogliere Valentina che, a conclusione del suo iter accademico, ha scelto di svolgere una tesi sul sito archeologico di Akrai, in cui tanti tesori sono stati scoperti ma tanto ancora dovrà essere riportato alla luce, attraverso scavi archeologici mirati”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo