In tendenza

Palazzolo beach soccer, Viareggio primo avversario della seconda fase

"Non facciamo calcoli - avvisa il coach in seconda Daniele Bosco -, giochiamo contro grandi avversari. Però, a mio avviso, questa tappa non è decisiva per il nostro approdo alle finali scudetto"

Daniele Bosco suona la carica. Oggi, alle 15:45, il Palazzolo beach soccer sfida il Viareggio. “Sono tutte finali, siamo concentrati e vogliamo vincere per dedicare i nostri successi al nostro Danilo Litteri

Pronti all’assalto. Arriva il Viareggio a punteggio pieno in classifica e con una squadra imbottita di campioni, ma il Palazzolo vuole lottare fino in fondo per strappare altri risultati importanti come il successo sulla Samb. “Non facciamo calcoli – avvisa il coach in seconda Daniele Bosco -, giochiamo contro grandi avversari. Però, a mio avviso, questa tappa non è decisiva per il nostro approdo alle finali scudetto. I ragazzi hanno lavorato benissimo, abbiamo messo tanta benzina nelle gambe. Siamo pronti. Vogliamo vincere – chiosa il mister – anche per regalare un sorriso a Danilo Litteri“.

C’è anche Danilo Mirabella – jolly appena tesserato dalla società – tra i convocati di Sirio Silvestri per la tappa che opporrà ai gialloverdi Viareggio, Terracina e Pisa. Recuperato per la porta Moreno Saitta che affiancherà il veterano Stefano Caruso. Per Marco D’Amico, talismano Palazzolese, un ruolo da collante tra dirigenza e società, con la sabbia che però è ancora calda sotto i suoi piedi nonostante l’assenza forzata in tappa per ragioni personali.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo