In tendenza

Palazzolo, è morto don Turuzzu Infantino: storico gestore del bar sul corso principale

Dal 1960 custode di quel luogo protagonista nei pomeriggi e nelle sere d'estate di tanti palazzolesi

Se ne è andato don Turuzzu Infantino, storico gestore del bar sul corso principale. Dal 1960 custode di quel luogo protagonista nei pomeriggi e nelle sere d’estate di tanti palazzolesi. Un sogno quello di Salvatore Infantino di creare il suo bar lungo il corso principale di Palazzolo Acreide, che inizia come semplice caffetteria con la specialità siciliana per eccellenza: il Cannolo. “Lui- scrive su facebook l’assessore al turismo Aiello- aveva già fatto sacro quell’angolo di corso, in cui ruotavano le sue amicizie, i clienti, arrivavano le notizie, crescevano i nipoti.
Le sue preoccupazioni per il lungo lockdown e lo sguardo stanco sul corso vuoto, in una domenica di sole, sono uno degli ultimi fotogrammi con lui. Torneremo a sentire i bambini al corso, a far musica e sono sicuro che lui sarà li a sorridere e fare il tifo per il suo “paese più bello del mondo”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo