In tendenza

Palazzolo nel circuito Bella Sicilia alla Borsa del Turismo di Napoli con la Regione siciliana

La BMT è la prima fiera in presenza in tempo di covid alla quale partecipa l’assessorato regionale al Turismo

Il Circuito Turistico Bella Sicilia sarà presente alla XXIV edizione della Borsa Mediterranea del Turismo, all’interno dello stand istituzionale dell’assessorato al Turismo della Regione siciliana. L’evento si svolgerà dal 18 al 20 giugno, nel quartiere fieristico della Mostra d’Oltremare di Napoli.

“Un momento importante per questa ripartenza – commenta il vicesindaco di Palazzolo Acreide Maurizio Aiello –. Stiamo riprogrammando, come anni fa, tutte le attività di promozione e di rilancio, per riconfermarci tra le mete emergenti del sud-est. Un’intensa attività di promozione che spero possa dare respiro ai tanti operatori turistici, non solo di Palazzolo, ma di tutti i comuni montani vicini. Chi arriva a Palazzolo infatti, può visitare anche gli splendidi borghi montani della valle dell’Anapo, oasi di benessere, luoghi dal fascino antico”.

Il Circuito Bella Sicilia presenterà diversi itinerari da vivere nell’Isola: si parte dalla scoperta dei sapori e dei profumi, quindi piatti tipici, dolci e vini locali, per passare poi alle tradizioni artigianali, umane e culturali ed estendersi, quindi, alla scoperta della magnificenza artistica, naturalistica e architettonica dei comuni aderenti, e, infine, della Sicilia tutta. Attualmente gli itinerari proposti sono sei:

  1. l’itinerario del Barocco, con i Comuni di Palazzolo Acreide, Noto, Valguarnera Caropepe (EN);
  2. L’itinerario Halaesa, con i Comuni di Tusa (ME), Santo Stefano di Camastra (ME), Pettineo (ME), Motta D’Affermo (ME), Castel di Lucio (ME);
  3. L’itinerario Borgo & Mare, con i Comuni di Montalbano Elicona (ME), Brolo (ME), Alcara Li Fusi (ME);
  4. L’itinerario Val D’Agrò, con i Comuni di Savoca (ME), Forza D’Agrò (ME), Roccafiorita (ME);
  5. L’itinerario delle Madonie, con i Comuni di Geraci Siculo (PA), Petralia Soprana (PA) Petralia Sottana (PA) Bompietro (PA) Gangi (PA) San Mauro Castelverde (PA);
  6. L’itinerario del Gattopardo, con il Comune di Santa Margherita di Belice (AG)

A Napoli, in rappresentanza del Circuito Bella Sicilia ci sarà il coordinatore regionale Michele Isgrò, decisamente soddisfatto: “l’ultima esperienza promozionale vissuta “in presenza” è stata quella della BIT di Milano nel febbraio 2020, nel frattempo con i nostri documentari abbiamo raggiunto milioni di persone in tutto il mondo, generando un volano di promozione, non solo per i comuni di Bella Sicilia ma per il brand unico Sicilia. Questa opportunità concessa dal Dipartimento Regionale del Turismo, quindi, dall’assessore regionale Manlio Messina, così come il patrocinio gratuito concesso nei mesi scorsi dall’assessorato alla Cultura e Identità Siciliana a firma dell’assessore Alberto Samonà, ci gratificano, premiano tantissimi sforzi e spronano a fare ancora meglio. Quando la politica si accorge della gente che opera e lavora veramente per far conoscere questa nostra bella terra, si apre la porta alla speranza di un vero cambiamento di passo”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo