In tendenza

Parco degli Iblei, Cannata (FI): “necessaria esaustiva indagine delle attuali istanze di enti e soggetti interessati”

Per la parlamentare regionale, "in ogni procedimento istitutivo è fondamentale e necessaria la condivisione e il giusto coinvolgimento degli enti e dei soggetti interessati”

“È doverosa una nuova ed esaustiva indagine sul territorio interessato, con particolare attenzione alle reali e attuali esigenze della popolazione, dei rappresentanti delle categorie produttive e delle organizzazioni imprenditoriali“, così il deputato all’Ars Rossana Cannata del gruppo parlamentare di Forza Italia, oggi, in audizione congiunta della III e IV Commissione, con la partecipazione dell’assessore all’Ambiente e al Territorio Toto Cordaro, in merito all’istituendo Parco nazionale degli Iblei.

“Occorre – aggiunge la componente della Commissione Attività produttive – che il Ministero dell’Ambiente, organismo preposto all’istituzione del parco in questione, approfondisca, con il necessario intervento del governo regionale, le troppe incognite legate alle ripercussioni sullo sviluppo economico del territorio coinvolto e le preoccupazioni e le perplessità esternate anche stamane dalle numerose realtà economiche interessate. In ogni procedimento istitutivo è fondamentale e necessaria la condivisione e il giusto coinvolgimento degli enti e dei soggetti interessati”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo