In tendenza

Sortino, avviati i lavori di manutenzione straordinaria e messa in sicurezza del Museo dei Pupi

L’intervento permetterà di sistemare un parte del tetto dell’immobile comunale con la sostituzione di parte della copertura

Avviati i lavori di manutenzione straordinaria della sede del Museo dei Pupi di Via Resistenza, affidati alla ditta F.M. Costruzioni di Mazzone Francesco di Sortino, con Determina del Dirigente del Settore Tecnico 143 del 9 settembre 2021.

Il progetto esecutivo, è stato approvato con Delibera di Giunta Comunale 105 del 4 agosto 2021 per un intervento nella sede del Museo Comunale dei Pupi ed è stato redatto dal geometra Marco Nipitella dell’Ufficio Tecnico Comunale, che è stato individuato anche Rup della citata opera.

L’intervento, pari a 15.182,34 euro, è stato finanziato attraverso il diverso utilizzo del residuo di un mutuo della Cassa Depositi e Prestiti destinato proprio al Museo dei Pupi. L’intervento permetterà di sistemare un parte del tetto dell’immobile comunale con la sostituzione di parte della copertura evitando per il futuro il rischio di infiltrazioni che potrebbero danneggiare il prezioso materiale presente all’interno di un museo monotematico tra i più ricchi e belli nel suo genere.

Si provvederà inoltre ad installare un sistema di videosorveglianza e verrà potenziata la illuminazione esterna all’edificio.

Sono molto orgoglioso dell’ottimo lavoro svolto dai tecnici comunali e dall’assessore Corrado Calvo – afferma il sindaco Parlato – che hanno effettuato i sopralluoghi e redatto immediatamente il progetto di ripristino e messa in sicurezza. Abbiamo molto a cuore i nostri Musei, fiore all’occhiello della nostra cittadina, infatti in contemporanea abbiamo pianificato gli interventi ai due luoghi del Cuore, i nostri Musei comunali -prosegue il sindaco -. Siamo stati sempre vicini alle strutture museali – conclude – e con questi interventi vogliamo dimostrare l’attenzione della mia amministrazione per i nostri beni culturali, che continueremo incessantemente a supportare ed a valorizzare”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo