Obbligo delle mascherine nei luoghi al chiuso: nuova ordinanza del Ministero della Salute

Sortino, avvisi di proroga indagini sul servizio di igiene urbana: c’è anche il sindaco

Gli avvisi di prosecuzione indagini sono stati notificati nei giorni scorsi al primo cittadino Vincenzo Parlato, a un assessore comunale e a 5 dipendenti del settore, di cui tre già in pensione

Un avviso di prosecuzione indagini scuote Sortino. La Procura di Siracusa ha chiesto e ottenuto dal Gip, Carmen Scapellato, un supplemento di attività investigativa per quanto riguarda il settore di igiene urbana del piccolo comune montano, riguardanti le proroghe del servizio. Gli avvisi di prosecuzione indagini sono stati notificati nei giorni scorsi al primo cittadino Vincenzo Parlato, a un assessore comunale e a 5 dipendenti del settore, di cui tre già in pensione. E c’è anche l’ex sindaco Vincenzo Buccheri.

Al momento vige il massimo riserbo sulla vicenda sia da parte degli inquirenti, sia da parte dei soggetti finiti sotto la lente d’ingrandimento degli investigatori, molti dei quali hanno dichiarato di essere rimasti sorpresi dalla notifica di ieri e di essere venuti a conoscenza solo ieri di essere iscritti nel registro degli indagati.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo