In tendenza

Sortino Calcio: Riorganizzazione societaria e presentazione nuova stagione agonistica

Inizia la stagione sportiva agonistica 2012/2013 ed il Sortino Calcio si presenta con una riorganizzazione societaria attuata dopo l’annullamento della fusione con il S. Sofia. La Presidenza dell’Associazione sportiva, lasciata dal sig. Guglielmini Vincenzo, passa al Sig. Giuseppe Mezzio che, assieme ad altre persone volenterose di operare a questa rifondazione societaria, organizza uno staff dalle quali nasce un progetto condiviso all’unanimità dei soci.

Tale progetto racchiude strade che da anni il Sortino Calcio ha cercato di percorrere ma senza arrivare all’obbiettivo prefisso. La parte importante riguarda la prima squadra che milita in seconda Categoria e che nei due anni precedenti ha conquistato alte posizioni in classifica ma senza poter attingere al salto di qualità che avrebbe condotto alla prima categoria; quest’anno la Società ha voluto fortemente riconfermare l’allenatore Claudio Moschetto che in due anni ha saputo far crescere gli attuali atleti che compongono la squadra ed ha formato un gruppo capace di voler conquistare la categoria superiore.

Unico neo negativo è la mancanza di atleti dell’anno 1994 i quali per regolamento debbono necessariamente giocare (almeno uno in campo); purtroppo la trattativa per ingaggiare atleti giovani Sortinesi non è andata a buon fine ed a malincuore si è resa necessaria una ricerca nei paesi limitrofi per poter adempiere agli obblighi regolamentari rimpiangendo il diniego di poter attingere al grosso potenziale che la società compaesana possiede. Quest’anno il Sortino Calcio si sta impegnando anche nel settore Giovanile per il quale sta promuovendo un coinvolgimento di giovani volontari che collaboreranno con i tecnici del settore ed un’attenta attività di comunicazione con i genitori per farli partecipi di ciò che i loro figli affronteranno durante gli allenamenti e conoscere i metodi applicati per imparare loro la disciplina del calcio .

Per non deludere, poi, un folto gruppo di giovani ragazze che armate di buoni auspici hanno chiesto di poter far parte della famiglia del Sortino Calcio e, volendo sostenere durante la stagione prossima gli allenamenti di rito, potrebbero affrontare il campionato di serie D di Calcio a 5 femminile.

I ruoli assegnati nella nuova organizzazione societaria sono diversi. Oltre al Presidente abbiamo confermato come vice Presidente Gino Pavone, Segretario Aldo La Rosa, cassiere Vito Fazzino, Direttore Sportivo Failla Stefano, Time manager Luciano Gigliuto, tecnico settore giovanile Giuseppe Musco ed i seguenti dirigenti Cafra Giuseppe, Fraello Francesco, Mandolfo Alfredo, Pattavina Gianluigi, Murè Giuseppe, Rossitto Angelo, Sequenzia Sebastiano e Marotta Giuseppe. Formica Alessio, Tabacco Cesare, Pavone Nunzio per il settore Calcio a 5 femminile e tutti impegnati a contribuire per l’obbiettivo prefissato. Il Sortino Calcio si avvarrà inoltre della collaborazione di Sergio Sulmicelli, giovane sortinese che si occuperò di coordinare l’ufficio stampa ed i rapporti con questa.

Seguendo le prerogative che la società si era preposta e per dare una stabilità d’impegno per il calcio Sortinese il Sortino Calcio si è aggiudicata la gestione del campo sportivo comunale per i prossimi 5 anni ed avrà l’onere e l’onore di curare questi impianti con un’attenta manutenzione poiché l’età di costruzione degli edifici li rende in condizioni precarie. La presentazione della nuova stagione agonistica compresa quella della nuova società e degli atleti componenti la rosa della prima squadra si è svolta al campo sportivo comunale di Sortino in occasione del Triangolare di Calcio del Trofeo di Santa Sofia organizzato dall’ASD Sortino Calcio in collaborazione con il Comune di Sortno che si è svolto domenica 9 settembre 2012. Speriamo in un anno proficuo e ricco di risultati positivi su tutti i fronti. La società augura inoltre una buona stagione agli atleti che anche quest’anno hanno deciso di impegnarsi in tale iniziativa!

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo