In tendenza

Sortino, completate le opere di adeguamento dei marciapiedi di viale Mario Giardino e consegnati i lavori di ampliamento del cimitero

I prossimi interventi saranno destinati al miglioramento le vie di ingresso al paese, destinando aree di viale Mario Giardino a parcheggi e servizi

Il Comune di Sortino, beneficiario del contributo statale di 25.000 per interventi da effettuare su strade e marciapiedi, ha deciso di destinare questo contributo all’abbattimento delle barriere architettoniche dei marciapiedi del Viale Mario Giardino. La proposta di tale intervento è stata concordata con alcune associazioni locali del terzo settore e fortemente voluta dall’assessore ai servizi Sociali Nello Palì, sempre molto sensibile alle varie forme di disabilità.

Dopo i sopralluoghi ed i rilievi effettuati congiuntamente dai Vigili Urbani ed i Tecnici Comunali, i lavori sono stati aggiudicati a una ditta locale, che ha immediatamente avviato i lavori e completati in brevissimo tempo. I prossimi interventi saranno destinati al miglioramento le vie di ingresso al paese, destinando aree di viale Mario Giardino a parcheggi e servizi.

Consegnati alla ditta aggiudicataria presso l’Ufficio tecnico comunale i Lavori di ampliamento del del Cimitero Comunale, alla presenza del legale rappresentante della ditta e del RUP Geom. Massimo Caruso e del direttore dei Lavori Architetto Salvatore Virzì. Dopo gli interventi di manutenzione straordinaria degli uffici del Cimitero, la pavimentazione dei due viali del cimitero: Viale dei Fiordalisi e Viale dei Mughetti, realizzati grazie a due cantieri comunali, si è provveduto all’acquisto delle nuove scale a norma, e la messa in sicurezza di alcuni viali ed aree del cimitero.
L’importo dei lavori di ampliamento è pari a 459.228,50 euro al netto del ribasso d’asta del 6,50% e permetterà di realizzare 1.850 nuovi loculi e 42 cappelle gentilizie, che serviranno a far fronte alle esigenze dei cittadini sortinesi almeno per i prossimi 30 anni.

L’area interessata alla realizzazione dell’ala nuova del cimitero è di oltre 3.600 mq, su un totale di oltre 7.000 mq utilizzati, nella quale oltre alle stradelle verrà garantita la illuminazione a norma e tutti gli interventi necessari ai fini del rispetto delle norme igienico sanitarie e di sicurezza. Aggiudicata la gara e consegnati i lavori, il cantiere verrà avviato a giorni e dovranno essere completati entro il 28 febbraio 2023.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo