In tendenza

Sortino, Diverse le adesioni a “Nuovo Centro Destra”. Bongiovanni: Un soggetto politico nuovo, per un’altra politica”

Nella giornata di ieri a Sortino si è ufficializza l’adesione al “Nuovo Centro Destra”di Nello Bongiovanni, M. Desirée Galati, Lo Giudice Carmela, Luca La Pila, Nisi Floriano, Enza Ciaffaglione, Franco La Pila, Vincenzo Garro, Gianluca Sampieri, Chelio Buccheri, Michel Magnano, Silva Iannello, Federica Gigliuto e la costituzione di circa 15 circoli.

Si dimostra ancora una volta– afferma Bongiovanni-  che a Sortino ci sono tanti uomini e donne che vivono la politica come luogo di crescita personale e collettiva, come strumento di promozione del benessere della collettività, come impegno gratuito per la cura del nostro territorio.

Ci auguriamo che, in un periodo in cui la disaffezione alla politica è diventata ordinaria amministrazione, il NCD porti con sé una politica diversa, svestita dal calcolo, dalla furbizia, dagli interessi, per rivestirla di passione, partecipazione e ricerca del benessere collettivo.

La scelta era o rimanere accanto a coloro che fino ad oggi hanno usato il loro potere per scopi personali, anteponendo le loro priorità al benessere ed ai problemi dei cittadini e vivendo costantemente del lavoro altrui oppure decidere di stare con chi vuole delineare un’alternativa condivisa in grado di offrire un nuovo senso nel quale riconoscersi ed indicare i “beni comuni” per i quali impegnarsi.

Tale risultato è frutto del lavoro del gruppo di Bongiovanni nato tre anni fa in occasione delle elezioni amministrative, oggi forte di nuove personalità. Tutto ciò- conclude Bongiovanni- ci carica di grande responsabilità e allo stesso tempo ci inorgoglisce, collocandoci come l’unica forza politica organizzata a Sortino capace di dare la vera alternativa alla vecchia politica.
Ci auguriamo che finalmente il confronto non solo si apra ma sappia anche appassionarci.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo