In tendenza

Sortino, la Guardia di Finanza sequestra oltre 750 Cd/Dvd “pirata” ed oltre 400 capi contraffatti alla “Sagra del Miele”

Le Fiamme Gialle della Compagnia di Siracusa, nel corso di una specifica attività in materia di osservanza dei principali obblighi imposti dalla normativa che disciplina la tutela del diritto d’autore, in armonia alle direttive impartite dal Comando Provinciale di Siracusa, hanno proceduto ad effettuare specifici controlli nel corso della “Sagra del Miele”, che si è tenuta sabato scorso nel comune di Sortino, evento particolarmente sentito dalla comunità locale e non solo.

L’attività operativa, che si inserisce nell’ordinario espletamento delle funzioni istituzionali di prevenzione, ricerca e repressione delle violazioni di natura economica e finanziaria a tutela, altresì, del mercato e dei consumatori, ha consentito di appurare che 3 soggetti extracomunitari detenevano per la vendita numerosi CD e DVD per console palesemente contraffatti ed illecitamente riprodotti in violazione del diritto d’autore, contenenti i titoli delle più recenti produzioni cinematografiche, attualmente, in proiezione nelle sale cinematografiche nazionali e diretti verosimilmente all’illecita vendita nei paesi della provincia aretusea.

I finanzieri, a seguito dell’intervento ispettivo, procedevano al sequestro di un totale di circa 750 supporti informatici ed oltre 400 capi contraffatti, riproducenti, questi ultimi, note griffe italiane ed estere.
I cittadini extracomunitari sono stati denunziati a piede libero per la detenzione dei suddetti prodotti alla competente Autorità Giudiziaria.

Stante la crisi economica in atto, le Fiamme Gialle continueranno a mantenere alto il livello di guardia nei confronti del fenomeno dilagante della vendita di merce contraffatta e dei supporti magnetici illecitamente riprodotti, a tutela dei tanti commercianti che operano nel rispetto della legge.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo