In tendenza

Sortino, non accetta la separazione dalla moglie e l’aggredisce con una sbarra di metallo: arrestato

La vittima è stata trasportata in ospedale e giudicata guaribile in 30 giorni, mentre l’uomo è stato arrestato e tradotto ai domiciliari nell’abitazione di un parente

I Carabinieri della Stazione di Sortino hanno arrestato un 55enne per lesioni personali aggravate. Nella notte tra sabato e domenica, l’uomo che non ha accettato la separazione dalla moglie, si è recato nell’abitazione della donna tentando di entrare con la forza.

La donna, impaurita, ha chiamato i Carabinieri che sono subito accorsi e l’hanno trovata ferita al volto perché l’ex marito l’aveva colpita con una sbarra di metallo. La vittima è stata trasportata in ospedale e giudicata guaribile in 30 giorni, mentre l’uomo è stato arrestato e tradotto ai domiciliari nell’abitazione di un parente, come disposto dall’Autorità Giudiziaria di Siracusa.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo